bannersalgari

Fatti e pareri

Capitan Tempesta: Siamo dinanzi ad uno dei romanzi più stupefacenti di Salgari. Le vicende di Capitan Tempesta sono ambientate nel 1571 durante la conquista da parte dei turchi dell'isola di Cipro, sino allora in mano a Venezia. Ci sono tutti i migliori ingredienti dei romanzi di Salgari con qualche cosa di più.. ~ Riccardo Colombo

 

Le pantere di Algeri: A mio giudizio una delle più belle avventure di Salgari, ottimo libro, lo consiglio a tutti quelli che sono appassionati di questo genere... ~ Gale88

 

Le figlie dei faraoni: Questo romanzo di Salgari mi ha appassionato nella sua lettura per il fare avventuroso e la bellezza della storia. Ancora una volta l'autore va menzionato per la straordinaria capacità di creare un ambiente realistico e un' avventura straordinaria, indimenticabile nella mente dei lettori. ~ potter

 

Cartagine in fiamme: Bella storia alla Salgari, la seconda ambientata in Africa che leggo dopo “La favorita del Mahdi” e la prima in un periodo storico lontano da quello di Salgari. Lo stile è quello del Salgari dei bei tempi, la trama la consueta sequenza di cambi e di colpi di scena senza un attimo di pausa. ~Accipiter

Romanzi storici


Cinque classiche avventure salgariane:

Le pantere di Algeri
Siamo nel Seicento. Il castello della bella contessa Ida di Santafiora viene assaltato dai pirati saraceni provenienti da Algeri e che per la loro ferocia vengono chiamati le “pantere di Algeri”. Aiutati da Zuleik Ben-Abad, un moro che la contessa tiene prigioniero e di cui è innamorata perdutamente, i pirati riescono a fare breccia e rapiscono la giovane contessa nonostante l’arrivo del barone suo promesso sposo. Aiutato da Testa di Ferro, il suo fedele servo, il barone va ad Algeri per vendicarsi di Zuleik e salvare la contessa. Per farlo dovrà affrontare mille avventure pericolose e combattere con i saraceni, spietati nei confronti degli infedeli.

 

Le figlie dei faraoni
Siamo nella VI dinastia dell'antico Egitto. Mirinri, legittimo erede al trono d'Egitto, ma spodestato da piccolo e allevato dal sacerdote Ounis s'innamora di una fanciulla bellissima, di sangue reale. Per conquistarla e riconquistare il suo regno dovrà dimostrare a tutti le sue origini nobiliari.

 

 

Cartagine in fiamme
Cartagine, nei momenti precedenti alla fine della città, durante l'ultima guerra punica. Il protagonista Hiram è un guerriero cartaginese, condannato all'esilio da Hermon, padre adottivo di Ophir, amata dallo stesso Hiram. Questi rientra clandestinamente a Cartagine. Tenta di salvare Fulvia, una giovane romana (quindi nemica dei cartaginesi), che in passato gli aveva salvato la vita, ma ciò provoca l'ira di Phegor, un traditore che si era innamorato di lei. Nonostante Fulvia sia infatuata del protagonista, si concederà a Phegor, per aiutare la fuga di Ophir. Hermon, nonostante sia bandito dalla città, sarà l'unico a cercare di salvare Cartagine.

 

Capitan Tempesta
Siamo nel 1571. Famagosta è rimasta l'ultimo baluardo cristiano sull'isola di Cipro, tutt'intorno alla città si estende il campo saraceno e ogni giorno viene fatto grande uso di polvere da sparo e palle di cannone da parte di entrambi gli eserciti. Molti sono i valorosi soldati cristiani nella città, ma più di tutti si è distinto nei combattimenti un giovane, tanto che il suo nome incute terrore e rispetto: si tratta del prode Capitan Tempesta. In realtà, dentro l'armatura si nasconde un'audace fanciulla, Eleonora duchessa di Eboli, abilissima nell'uso della spada e giunta sotto mentite spoglie sull'isola ormai assediata per tentare di liberare il fidanzato, il visconte Le Hussière, caduto nelle mani dei turchi. Dopo aver combattuto nella difesa di Famagosta e aver sconfitto in tenzone uno dei più famosi guerrieri dell'esercito saraceno, il Leone di Damasco, Capitan Tempesta parte per raggiungere il luogo dove è tenuto prigioniero il suo fidanzato. Le avventure si susseguono le une alle altre, con colpi di scena e l'incontro di tanti nuovi personaggi, come la “Tigre di Hussif" e il suo luogotenente Metiub.

 

Il Leone di Damasco
Le nuove avventure del Leone di Damasco e di Capitan Tempesta cominciano in una città cristiana assediata dai Turchi: questa volta sono a Candia. Nel campo turco sono purtroppo presenti delle vecchie conoscenze dei due valorosi, la "Tigre di Hussif"e il suo inseparabile luogotenente, che vogliono vendicarsi ad ogni costo.

Titoli (Kindle)

 

kindlerosse

 

 

 

 

kindlereckoning

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

kindlereckoning

 

 

 

 

kindlequest

kindleindia

 

 

 

 

kindlequest

kindleindia

 

 

 

 

 

 

 

 

kindlequest

kindlereckoning

 

 

 

 

About Us

ROH Press, established in 2007, is an independent publishing house specializing in the adventure novels of Emilio Salgari. We offer titles in English, Italian and Spanish. 

Awards

In 2008, ROH Press received the Italian Ministry of Cultural Affairs’ 2008 Translation Award for the English language version of Emilio Salgari’s classic The Tigers of Mompracem.

Citations

In 2007, Sandokan was listed as one of the 20th century’s greatest characters in Lucy Daniel’s Defining Moments in Books: The Greatest Books, Writers, Characters, Passages and Events that Shook the Literary World.

In 2013, an excerpt from our translation ofThe Mystery of the Black Jungle was included in Umberto Eco's The Book of Legendary Lands, an illustrated compilation of "the fabled places in literature and folklore that have awed, troubled, and eluded us through the ages." Salgari's works have also been referred to extensively in Eco's The Mysterious Flame of Queen Loana.

Get in Touch

To sign up for the New Releases Mailing List and for all other inquiries please email us.